Gente in cammino – Storie di donne, uomini e dèi

Museo Civico Archeologico "Pietro e Turiddo Lotti" | Comune di Ischia di Castro (VT) - Assessorato alla Cultura

Gente in cammino – Storie di donne, uomini e dèi

Museion-2022

Gente in cammino

Storie di Donne, Uomini e Dèi

Museion 2022

Da Erodoto, Teopompo e dall’iconografia etrusca – Visita guidata e spettacolo itinerante nel Museo

Drammaturgia e regia di Mario Fraschetti

Con: Enrica Pistolesi, Daniela Marretti, Luca Pierini, Mirio Tozzini e Caterina Rossi

Museion 2022 è un progetto ideato dal Sistema museale del Lago di Bolsena – Simulabo, realizzato in collaborazione con la Soc. Coop. ARL ‘L’Ape Regina’ di Acquapendente che porterà in scena undici spettacoli tra performance di teatro, musica e danza tra aprile, maggio e giugno 2022.

Si potrà assistere a tragedie classiche, opere contemporanee ed esibizioni danzanti, tutte selezionate con particolare attenzione per mettere in luce le diverse tematiche e forme di interconnessione dell’area espresse dai singoli musei.

Gli spettacoli si svolgeranno nei musei del Simulabo e in alcuni siti dal peculiare valore storico-artistico, antropologico e ambientale del territorio.

Presso il Museo civico archeologico “Lotti” di Ischia di Castro si terrà uno degli eventi in cartellone: Gente in cammino – Storie di Donne, Uomini e Dèi, una visita guidata con spettacolo itinerante nel Museo, con la regia di Mario Fraschetti.

Informazioni utili:

Gente in cammino – Storie di Donne, Uomini e Dèi

Venerdì 29 Aprile 2022, ore 17:00 presso il Museo civico archeologico “Pietro e Turiddo Lotti” di Ischia di Castro (VT) – Ingresso gratuito

Per prenotazioni:

Email: eventi@laperegina.it

Tel. +39 3388568841

La partecipazione all’evento sarà soggetta alle disposizioni nazionali in vigore per il contenimento dell’epidemia da COVID-19

Clicca sull’immagine per scaricare la locandina

Progetto realizzato con il sostegno della Regione Lazio per Biblioteche, Musei e Archivi – Piano annuale 2021, L.R. 24/2019 nell’ambito della rassegna Museion 2022